Molti i taxi irregolari a Budapest

Due terzi dei taxi di Budapest non superano i controlli. Un dato molto elevato riportato mercoledì dal rapporto della BKK (Budapesti Közlekedési Központ, l’azienda del trasporto pubblico di Budapest) e poi ripreso dal quotidiano economico Vilaggazdasag. I dati si riferiscono ai primi tra mesi di quest’anno. Già 654 le irregolarità riscontrate.

La BKK che possiede la responsabilità del controllo sui mezzi di trasporto in città ha aumentato i controlli sui taxi, ed oggi riesce a controllare con propri uomini 250-300 corse di taxi al mese. I controlli sono diventati più capillari anche grazie alla collaborazione con la NAV (Agenzia delle entrate ungherese) e la polizia.

I problemi riscontrati sui taxi riguardano taximetri troppo veloci, taxisti che si dimenticano di fornire fatture a termine corsa, corse allungate volontariamente, ma anche si è scoperto di alcuni taxisti che esercitavano il lavoro senza licenza.

Sui taxi di Budapest già da mesi infuriano le polemiche. Da quando il governo ha costretto la multinazionale Uber a lasciare il servizio è mancato un servizio a basso costo e sicuro dando così nuovo slancio alle truffe operate da numerosi taxisti, addirittura la maggioranza secondo i controlli della BKK.

Foto: dailynewshungary.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...