L’associazione Bike Maffia di Debrecen (DBM)

Articolo di Margherita Ricci

Da Debrecen – E’ trascorsa appena una settimana da quando l’associazione Bike Maffia di Debrecen ha traslocato in una nuova e più ampia sede. Da oggi sarà possibile trovarla in Baross Gábor utca 16. DBM rappresenta una specialità nel panorama della cittadina ungherese e il progetto di assistenza e supporto sociale creato da collaboratori e volontari si sta allargando verso nuovi orizzonti. Il coordinatore, che ha dato piena voce al no-profit di Debrecen, è Szabolcs Rácz, ha 37 anni ed è esperto di cucina e amante della bicicletta, mezzo che, come ama raccontare, lo ha accompagnato nella maggior parte dei suoi viaggi all’estero.
11109715_439472662885398_1003657212206757570_nLa nascita del progetto

Debrecen Bike Maffia si inserisce in un contesto più ampio, quello di Budapest, dove la medesima associazione è nata nel vicino 2011 per impegno e volontà di alcuni giovani bikers. La seconda cellula, quella di Debrecen, nasce più tardi, nel 2015 e va a colmare un forte vuoto di attivismo e partecipazione civica nel panorama magiaro. I suoi propositi sono molteplici: non solo si cercano di limitare i danni delle condizioni di vita per i senza fissa dimora, preoccupandosi di portar loro cibo e beni di prima necessità, ma si cerca di agire educando le giovani generazioni al concetto di responsabilità reciproca.
19983346_846000718899255_1460876541977109192_oImpegno e grandi obiettivi

L’obiettivo della rete di Bike Maffia, che si propone di praticare assistenza valorizzando il chilometro zero, è principalmente quello di combattere i fenomeni mafiosi, evitando il supporto monetario alla criminalità organizzata che gestisce la fame dei più bisognosi, prediligendo direttamente opere caritatevoli come la distribuzione di piatti caldi, giocattoli per i bambini e altri oggetti personali di fondamentale importanza. In sede si cucina, si cuce e si preparano sempre nuove attività. Mancano poche settimane alla riunione interna del collettivo, incontro nel quale si andranno a definire e delineare le future modalità di intervento sul territorio come ad esempio l’insegnamento della lingua ungherese a coloro che, analfabeti o rifugiati in Ungheria, non possono pagarsi gli studi.
20745935_863831943782799_7297105378370229445_o.jpgI prossimi appuntamenti

L’autunno inizia all’insegna della cooperazione; per il prossimo sabato 23 Settembre le cucine dell’associazione sono già pronte e nella stessa giornata, dalle ore 14, i volontari partiranno con la propria bicicletta per distribuire cibo ai senza tetto del centro e della periferia come da copione. Per l’ultimo fine settimana di Settembre è invece previsto un evento in collaborazione con l’Open Day dell’Università di Debrecen, appuntamento che mira a promuovere la sinergia tra studenti e volontari.
21728790_881315612034432_7513246718392459743_o.jpg Per gli amanti della Teologia e della Storia delle Religioni è persino prevista un’intera giornata di conversazioni con quattro diversi portavoce religiosi, che si metteranno a disposizione dei bisognosi e di coloro che hanno e avranno dubbi da porre, sia rispetto alla sfera personale che a quella sociale. Per chiunque voglia supportare o tenersi sempre aggiornato sulle attività di DBM basta seguire la pagina facebook del collettivo: https://www.facebook.com/debrecenbikemaffia/. In un periodo di forte crisi come quello che territori e città stanno vivendo, sempre nuove comunità locali si auto-organizzano e il motore che le muove è quello, imprescindibile, dell’etica e del senso civico.
20934725_869824096516917_7377435038429418134_o.jpg

Foto: Arendas Robert Photo e pagina Facebook di Debrecen Bike Maffia
© Riproduzione riservata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...