Eventi

Tutti gli eventi del 20 agosto a Budapest

Insieme al 15 marzo ed al 23 ottobre, il 20 Agosto si celebra una delle ricorrenze più importanti del paese: il giorno di Santo Stefano. Istituita come festività nazionale dal Re Ladislao I nel 1092, il 20 agosto di ogni anno viene ricordata la figura di Santo Stefano, il sovrano che rese l’Ungheria un paese cristiano, e che morì in questa data nel 1038. Una festa religiosa e politica allo stesso tempo, in quanto ad essa viene anche legata la fondazione dello stato ungherese.

Nepszava

Alza bandiera in Piazza Kossuth

Tuttavia, dal 1092 ad oggi non sempre gli ungheresi hanno avuto modo di celebrare il proprio santo. Infatti, la festività venne dimenticata durante il periodo ottomano, vietata poi dal Papa Benedetto XIV nel ‘600, reintrodotta successivamente da Maria Teresa durante il suo regno, ma infine svuotata del suo significato cristiano durante il regime comunista. Poi, con la transizione democratica, la celebrazione ha ripreso il suo antico splendore, diventando oggi una delle date imperdibili per chiunque si trovi a Budapest, turista o residente che sia.

Infatti, anche per il 2018 le attività in programma sono moltissime. A partire dal 17 agosto, nella città vecchia di Buda, sarà possibile visitare gli stand del festival di arte folcloristica, durante il quale verranno messi in mostra, e disponibili all’acquisto, artefatti tipici della cultura ungherese. Inoltre, al Vakert Bazar a Buda, dal 18 agosto sarà possibile partecipare alla “Strada dei sapori Ungheresi”, con stand di cucina tipica magiara dalle 10 alle 24.

szent istvan bazilika

La processione della Santa mano destra di Santo Stefano

Poi, il 20 agosto, come di consueto, la giornata inizierà alle 8.30 con l’alza bandiera in Piazza Kossuth, davanti al parlamento, alla quale parteciperanno le più alte cariche civili dello stato. Poi, alle 9.30, sul lungo Danubio davanti al Parlamento, vi saranno dei maestosi giochi d’acqua.

Nell’arco di tutta la giornata, con primo ingresso alle 10 ed ultimo alle 16, sarà possibile accedere gratuitamente al Parlamento, nel quale sarà possibile vedere la stanza della corona. Alle 17 è prevista, invece, la messa cattolica all’aperto davanti alla Basilica di Santo Stefano, dalla quale partirà l’imperdibile processione della reliquia più importante del paese: la Santa mano destra di Santo Stefano.

MOM Kulturalis Kozpont

Fuochi d’artificio a Budapest in occasione della Festa di Santo Stefano

Infine, alle ore 21 si concluderanno i festeggiamenti del 20 agosto con i magnifici fuochi d’artificio, che verranno lanciati da alcune stazioni sul Danubio, tra il Ponte delle Catene ed il Ponte Margherita. I fuochi potranno essere ammirati da entrambe le sponde del Danubio, anche se la postazione migliore non può che essere quella di fronte al Parlamento dalla parte di Buda, dalla quale si potrà ammirare il Parlamento circondato dai fuochi d’artificio.

© Riproduzione riservata

Foto: szeretlek magyarorszag, Nepszava, MOM Kulturalis Kozpont, Szent Istvan Bazilika

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...