Nove gelaterie a Budapest da non perdere

E’ arrivata l’estate, e con le belle giornate e il caldo anche a Budapest non può mancare una passeggiata con un buon gelato. Ecco allora alcune gelaterie che, secondo noi, vale la pena provare. L’ordine è casuale e ci scusiamo in anticipo per le possibili mancanze.

Kedves krém: piccola gelateria artigianale nascosta tra le ripide strade di Buda è una vera sorpresa. Situata in via Batthyány, è aperta da 4 anni. Il gelato è artigianale, con gusti che cambiano ogni giorno a seconda dei prodotti di qualità che si trovano al mercato. Il gelato è molto buono, cremoso, capace di unire la tradizione italiana a una dose di creatività ungherese. Il servizio è molto simpatico, ed ogni tanto si può trovare qualcuno che parla italiano. Indirizzo: Batthyány utca 26 (I distretto). Orario: 11-20. Costo: 260 HUF a pallina. Facebook

img.7026.exact726w

Kedves Krém

Damniczki: a pochi passi dalla Basilica di Santo Stefano una pasticceria/gelateria moderna, dall’ambiente un po’ asettico ma dal gelato squisito. Non per niente su tripadvisor è considerata la seconda gelateria più buona di Budapest! Si possono trovare più di 20 gusti tra cui alcuni indubbiamente strani per gli italiani, come il cetriolo o il papavero (mák in ungherese). Il gelato è di quelli top, cremoso e gustoso. Indirizzo: Hercegprimás utca 17 (V distretto). Orario: 8-20. Costo: 400 HUF a pallina. Facebook

img_6740

Damniczki

Dolce Fantasia Gelateria Italiana: fuori dal centro città, a pochi passi dalla fermata metro Árpád nella parte nord di Pest. Una piccola gelateria dall’ambiente nuovo e confortevole. Il gelato è di ottima qualità, ma potete anche deliziarvi con dei buonissimi dolci. Indirizzo: Árbóc utca 4 (XIII distretto). Orario 10-18. Costo: 280 HUF a pallina. Facebook

18077016_1284015968380794_4063568726214845895_o

Dolce Fantasia Gelateria Italiana

Gelarto Rosaideale per chi punta tutto sull’estetica. Questa gelateria in pieno centro, si trova tra la Basilica di Santo Stefano e piazza Deák. I gelati sono buoni ma l’eccellenza la raggiunge nella forma. Il gelato infatti viene messo sul cono con le spalette per formare delle rose colorate molto belle. Indirizzo: piazza Szent István 3 (V distretto). Costo: 650 HUF per il gelato piccolo, 750 HUF per quello medio. Facebook

18076657_1442923135729581_5983172856248257725_o

Il gelato di gelarto

Mamo: Per chi ha nostalgia dei sapori di casa va assolutamente provato. Si trova nella via pedonale Ráday. Qui trovate più di 23 gusti, tra cui i classicissimi italiani. Indirizzo: via Ráday 24 (IX distretto). Orario 12-21. Costo: un gusto 300 HUF, due gusti 590 HUF. Facebook

12936570_1244826862212138_4662310505768411178_n

Mamo

Hisztéria Cremeriapoche storie è sicuramente uno dei gelati più buoni di Budapest. Situato sul bellissimo viale Andrássy a pochi passi dalla piazzetta Liszt Ferenc, anche la posizione invoglia a prendersi un gelato. Tantissimi gusti, anche sfiziosi. Il gelato mantenuto nei pozzetti è cremoso, saporito e di qualità. Una qualità che ovviamente si paga. Un gelato piccolo costa 700 HUF (12dk), uno medio 1050 HUF (18dk). Indirizzo: Jókai tér 4 (VI distretto). Orario: 10-21. Facebook

18766815_656906934503504_1796494863260821680_o

Hiszteria Cremeria

Erdős és fiai: fuori dal centro, non distante dalla stazione dei treni Kelenföld (capolinea della metro verde) questa gelateria artigianale fa un ottimo gelato. La carta vincente è il rapporto qualità/prezzo. Una pallina costa 310 HUF (per 5dk). Molto conosciuto dagli ungheresi, non sorprendetevi se trovate una fila chilometrica. Orario dalle 8 alle 20 (il fine settimana dalle 9). Indirizzo:  Facebook

19060078_990161014420470_2113009370545422862_n

Erdos es fiai

Moritz Eis: “we love ice cream” è lo slogan di questa compagnia di franchising che opera in diversi paesi e ora anche in Ungheria. A Budapesti si possono trovare a fianco all’Opera, alla Galleria Nazionale a Buda e tra poco in piazza Vörösmarty. Buonissimo gelato, gusti cremosi, variegati e di ottima qualità. La prima volta che andate avete la possibilità di assaggiare i gelati gratuitamente! Costo: un gusto 600 HUF (7dkg), due gusti 1100 HUF. Indirizzo: Facebook 

14560153_1084181285013073_3133996444052012706_o

Moritz

Hámori Cukrászda: ebbene sì esiste anche il gelato ungherese. Molto diverso da quello italiano e in questa gelateria/pasticceria che mantiene il fascino retro dell’Ungheria anni ’70-’80 potete assaggiarlo. Otto gusti tra cui il mitico puncs! Una gelateria che risulterà “esotica” a molti italiani. Vi consigliamo di provare anche le Krémes, specialitá del posto! Indirizzo: piazza Horváth Mihály 11 (VIII distretto) dietro la Chiesa gialla. Costo: 160 HUF a pallina. Orario: 10-17.30

20170622_115002-01

Hámori Cukrászda

 

Foto: dalle rispettive pagine facebook

 

 

 

 

 

Un pensiero su “Nove gelaterie a Budapest da non perdere

  1. Pingback: Due ungheresi alla finale europea del Gelato | Ungheria News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...