Sport

La scalata di Fucsovics verso l’olimpo del tennis

Articolo di Giovanni Cola

E’ il primo tennista ungherese ad alzare le braccia al cielo in un torneo del circuito maggiore Atp dal lontano 1982, quando l’ultimo giocatore magiaro a trionfare fu Balazs Taroczy che si impose a Hilversum in Olanda.

Il coronamento di una stagione finora da incorniciare per Marton Fucsovics è arrivato lo scorso fine settimana sui campi in terra rossa del torneo di Ginevra. All’atto conclusivo si è sbarazzato del tedesco Gojowczyk con il punteggio di 6-2 6-2 in un match praticamente a senso unico.

tennis.hu

Balazs Taroczy, il più celebre tra i tennisti magiari

Per il tennista nato e cresciuto a Nyiregyhaza, poi trasferitosi nella capitale, si è trattato del primo successo in carriera a questo livello. Un traguardo importante che gli ha consentito di entrare in classifica tra i primi 50 giocatori del mondo, issandosi fino alla posizione n. 45.

Un miglioramento esponenziale, se pensiamo che solamente ad inizio 2017 si trovava ancora al gradino n.163 del ranking maschile. A 26 anni appena compiuti Fucsovics ha così raggiunto la piena maturità agonistica dopo tanta gavetta maturata nei tornei minori.

Solido da fondo campo, buon timing con i colpi di rimbalzo, accompagnato anche da una notevole tenuta atletica. Su queste basi ha costruito le sue vittorie che gli hanno permesso di raggiungere un prize money totale in carriera che ormai sfiora il milione di dollari.

bikk.hu

Marton Fucsovics durante un servizio

Marton ha iniziato a prendere la racchetta in mano all’età di 5 anni, grazie alla passione trasmessa dal padre. Ora è sotto la guida del suo coach Balazs Vasko e si allena al National Tennis Training Center a Budapest, quando non è in giro per il mondo a giocare.

Un’altra delle sue passioni è proprio quella di viaggiare. Basta infatti curiosare sul suo profilo Instagram per imbattersi in scatti realizzati in ogni angolo del globo insieme alla sua inseparabile fidanzata Boszi, pure lei campionessa di like sui social network. Una coppia ben affiatata che sta diventando tra le più apprezzate del circuito tennistico internazionale. A quanto sembra, dalle foto postate, una delle destinazioni che i due paiono avere più gradito nelle ultime settimane sia stata Roma.

E se l’anno prossimo Fucsovics volesse addirittura tentare la scalata verso la finale del Foro Italico? Le potenzialità ci sono tutte e al momento sognare non costa nulla.

 

© Riproduzione riservata

Foto: tennis.hu, bikk.hu, beIn Sports

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...