Politica

Sondaggi: sale Fidesz, cala Jobbik

Il 27 novembre scorso, l’istituto di ricerca Nézőpont, ha pubblicato l’ultimo e più aggiornato sondaggio sulle intenzioni di voto degli ungheresi. La ricerca è stata condotta su un campione di 2.000 persone rappresentative della società, ed ha un margine d’errore del 2.2%, tendenzialmente più basso rispetto ad altri istituti di ricerca, quali Zavecz e Publicus, che di solito mantengono un margine del 3.1%.

Nella tabella che vi proponiamo, sono rappresentate le percentuali che ciascun partito otterrebbe se oggi si votasse per le elezioni politiche, compreso il dato sull’indecisione/non voto, che è pari al 35% del totale. Motivo per cui, per avere un’idea più chiara e verosimile della situazione politica attuale, risulta interessante prendere in considerazione il dato assoluto del sondaggio, ossia comparare le percentuali di ciascun partito al netto dell’indecisione.

teljes_felnott_nepesseg-01-1014x478

Sondaggio di Nézőpont del 27 novembre 2018

Seguendo questa logica, il partito di governo Fidesz si attesterebbe al primo posto con il 53% dei consensi, ossia del 4% superiore rispetto al risultato elettorale della scorsa primavera. Al secondo posto si conferma il partito di estrema destra Jobbik, seppur ridimensionato, con un gradimento pari al 15%, contro il 19.1% ottenuto alle scorse elezioni. A gravare sul risultato del primo partito d’opposizione vi è anche la scissione che ha subito a Maggio, in seguito al proprio congresso, che ha portato alla fondazione di un nuovo partito anti-establishment di estrema destra, Mi Hazánk (la nostra patria), che secondo la rilevazione di Nézőpont si attesta al 2%.

Dopo Fidesz e Jobbik, troviamo il Partito Socialista al 10% (-1.9%) e la formazione di centro-sinistra Coalizione Democratica dell’ex Primo Ministro Ferenc Gyurcsány al 7% (+1.6%). Infine, al di sotto della soglia di sbarramento necessaria per entrare in parlamento, troviamo il movimento giovanile e liberale Momentum, il partito verde LMP ed il Partito del Cane a due Code, tutti al 4%.

 

© Riproduzione riservata

Foto: kozvelemenykutatok.hu, Ungheria News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...