Le migliori terme di Budapest

Da Budapest – Costruiti in grandioso stile Belle Époque o di origini turco-ottomane, lussuosi o moderni: viaggio alle scoperta dei bagni pubblici più belli e suggestivi della “Città delle Terme”.

Budapest è la destinazione ideale per coloro che amano terme, piscine, spa, centri benessere: la capitale magiara è infatti la città europea che vanta il maggior numero di sorgenti termali, già note fin dai tempi antichi, come dimostrano i resti di  Aquincum, l’antica capitale regionale della provincia pannonica dell’Impero Romano.

Ricordandovi che alcuni di questi bagni pubblici organizzano anche serate di party in piscina, ecco quali sono oggi le 5 strutture termali budapestine da non perdere per coloro che decidono di volare nella stupenda capitale danubiana:

Széchenyi

La nostra carrellata non poteva non cominciare dal più grande centro termale d’Europa: i bagni Széchenyi, costruiti in stile Belle Époque fra il 1880 e il 1913. Ubicata a due passi dalla Piazza degli Eroi, la struttura termale offre saune, servizi messaggi e decine di piscine interne ed esterne con una temperatura dell’acqua che varia dai 18° ai 38°.
szechenyi
Dove si trova: Állatkerti krt. 9-11 ( fermata della linea gialla M 1 Széchenyi fürdő).
Prezzo d’ingresso: da 4 900 a 5 600 FT per accedere esclusivamente ai bagni termali e alla sauna.
Szechenyifurdo-1Rudas

Tutt’altro scenario e stile architettonico offrono le terme Rudas: questi bagni termali furono costruiti ai piedi della collina Gellért a Buda, alla metà del XVI° secolo, durante l’occupazione ottomana dell’Ungheria. Completamente rinnovati una decina di anni fa, i bagni Rudas mantengono tutto il fascino originario dello stile turco con la struttura centrale a pianta ottagonale e la cupola dove la luce esterna filtra attraverso piccoli vetri colorati che regalano giochi di luce incredibili, rendendo l’atmosfera davvero unica e rilassante. Sul tetto della struttura è inoltre presente una vasca termale con vista mozzafiato sulla città e sul Danubio.
Rudas fényesDove si trovano: Döbrentei tér 9 (sulla sponda di Buda del ponte Erzsébet).
Prezzo d’ingresso: da 3 300 a 3 700 Ft per accedere esclusivamente ai bagni termali e alla sauna.
rudas_furdoGellért

I bagni più lussuosi di Budapest si trovano nell’omonimo e famoso albergo Gellért. Il centro termale fu costruito fra il 1912 e il 1918 in stile Art Nouveau e Secessione, e ancora oggi affascina i visitatori di tutto il mondo con i suoi mosaici, le sue statue e l’eleganza della sua architettura. Si tratta del centro termale più caro della capitale, ma assolutamente da visitare almeno una volta, per vivere un’esperienza di benessere davvero indimenticabile.
Gellért-Baths-Photo-by-Chiara-Salvadori2Dove si trova: Kelenhegyi út 4 (fermata Szent Gellért tér della linea verde M 4).
Prezzo d’ingresso: da 5 300 a 5 900 Ft per accedere esclusivamente ai bagni termali.
Gellert-Thermal-Baths-And-Swimming-Pool-Gellert-Furdo-161683Lukács

Sebbene si presentino con uno stile architettonico più moderno e “spartano”, lontano dallo sfarzo delle Gellért o dall’imponenza delle Szechenyi, le terme Lukács sono costruite intorno ad una sorgente termale già nota e sfruttata fin dal XII° secolo. Con 4 vasche termali interne (con una temperatura dell’acqua che varia dai 26° ai 40°) e 3 piscine esterne, i bagni Lukács sono la soluzione ideale per coloro che sono alla ricerca di una struttura termale meno turistica e dunque meno affollata delle altre, ma non certamente durante le esclusive feste in piscina organizzate in alcune serate della settimana!
Lukacs-Baths-Sitting-Pool-Outdoor-Thermal-BudapestDove si trova: Frankel Leó utca u. 25-29.
Prezzo d’ingresso: da 3 500 a 4 100 Ft.
Lukacs-Baths-Pool-Party-Budapest

Foto: http://www.szechenyibath.hu, Az Utazó magazin, Igenyesferfi.hu, Monipag, lukacsbaths.com.
© Riproduzione riservata

4 pensieri su “Le migliori terme di Budapest

  1. Ottimo articolo. Questi bravi ragazzi italiani che vivono all’estero, con la loro intelligenza e senza nessun aiuto, onorano il loro paese, affamato com’è dai magnacci di stato-

    Mi piace

  2. Pingback: 5 cose da fare a Budapest in primavera | Ungheria News

  3. Pingback: Vacanze a Budapest: 11 trucchi per risparmiare | Ungheria News

  4. Pingback: Budapest: 10 cose da fare | Ungheria News

I commenti sono chiusi.